VACCINI OBBLIGATORI: LO STATO TOTALITARIO MEDICALE.

30 maggio il Codacons ha sporto denuncia presso la Procura di Roma contro il Ministro Lorenzin e l’Agenzia per il farmaco per abuso d’ufficio, omesso controllo e favoreggiamento delle case farmaceutiche interessate alla somministrazione dei vaccini, in relazione alla morte di cinque neonati.
Per ottenere i dati dall’AIFA il Codacons ha dovuto fare denuncia ed è partita un’inchiesta (per omissione di atti di ufficio) dalla Procura della repubblica di Torino. I dati sono comunque sottostimati in quanto fanno riferimento alle sole segnalazioni, e c’è da pensare che l’AIFA stia occultando documentazioni in merito alla farmacovigilanza (dichiarazioni dell’On. Zaccagnini).

La ministra Lorenzin è stata denunciata alla alla Procura della Repubblica in quanto pur essendo a conoscenza di questi dati dal 10 maggio, non li ha resi noti al Parlamento, ed ha comunque emesso il decreto il 19 maggio, ignorando i dati di portata di gran lunga superiore al famoso “1 su un milione”
In sostanza l’AIFA evidenzia negli anni 2014, 2015, 2016:
– un totale di 21.658 reazioni avverse (8182, 7892, 5584)
– di cui 3351 solo da esavalente (Infanrix hexa) (1857, 992, 702).
– di cui 454 gravi (danni neurologici)
– di cui 5 decessi (neonati prematuri vaccinati a 2 mesi e mezzo/3 con Infanrix e Prevnar, due dei quali anche Rotavirus) due in Piemonte, 1 in Lombardia, 1 in Silicilia, 1 in Basilicata.
Dal 2005 al 2015 c’è stato un incremento del 40% di bambini con deficit del neurosviluppo in Italia.

12 giugno 2017 CODACONS non molla: Nuovo esposto del Codacons all’Anac in tema di vaccinazioni. L’associazione ha infatti chiesto all’Autorità Anticorruzione se sia lecito che il dirigente del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, firmi atti pubblici sui vaccini sedendo, come da curriculum, nel CdA della Fondazione Glaxo, che come noto produce il vaccino esavalente venduto in Italia. Risulterebbe che Guerra abbia firmato tutti gli provvedimenti sui vaccini anziché astenersi come dovuto in base all’art. 323 del Codice Penale. Nel 2014 era addirittura presente in prima fila a Washington assieme al Ministro Beatrice Lorenzin al momento della firma sull’accordo che avrebbe messo l’Italia alla guida delle campagne vaccinali nel mondo. Ciò mentre sedeva come consigliere di amministrazione nella Fondazione Glaxo, azienda leader nella produzione dei vaccini. Intanto gran successo per la petizione Codacons contro il decreto Lorenzin, che in pochi giorni ha raccolto oltre 20mila firme, e alla quale è possibile aderire alla pagina: https://codacons.it/petizione-decreto-lorenzin/

ALISTER tel e fax 040 393536 Trieste info@alister.it
ALLEANZA PER LA LIBERTA’ DI SCELTA DELLE TERAPIE MEDICHE-dal 1992

12 commenti


  1. Di primo acchitto innanzi a cotanta srontatezza nel varo del “decreto legge” verrebbe da pensare che la Lorenzin sia intimamente una sfegatata antivax. E’ talmente assurda l’iniziativa che non si puo ‘ pensare, se non ad una sollevazione popolare , ad un bel po’ di caos dovuto ad un rifiuto netto e deciso di qualche milioncino di cittadini.
    E’ quello che si propongono lor massoni? Non mi spiego altrimenti.
    Le argomentazioni sulla pericolosità del morbillo sono ridicole se paragonate ai sicuri effetti collaterali e devastanti, in molti casi,sui poveri resudui figlioli italani. Nel condominio dove esercito la mia attività su 52 famiglie ci sono 4 ragazzi autistici certamente dovuti a vaccini . Ma i genitori un po’ ignoranti , un po’ inermi ed annichiliti dalla “disgrazia” non osano protestare , rivendicare , denunciare. Il fato cinico e baro li ha colpiti. Punto e basta. Stoicamente sopravvivono senza sviluppare l’idea che le denuncie di massa potrebbero evitare altri casi . Un altruismo peraltro ritenuto utopico innanzi allo strapotere della scienza medica. Il primo comandamneto dei “vaccinari” proclama l’assurdità del nesso vaccino-autismo. Lo dice la scienza, loro eseguono. Qualcuno dovrà prime o poi identificare la scienza ed i suoi paladini in materia augurandoci che , in attesa del castigo divino, ne rispondano un tantino su questa terra
    Qualcun’altro potrebbe osservare che il condominio dove alloggio è un tantino sfigato. Ammettiamolo, pur non credendo alla iella. Eppero’ basta esaminare atri condominì fatto di palazzoni straripanti di cittadini per accorgersi che andicappati, ,o come cavolo si dice adesso diversamente abili , sono diffusi ed equamente sparsi in città.
    Tutti causati dai vaccini? Non saranno “cause genetiche, tare ereditarie?. Siccome ho rischiato di perdere due figli , una ventina di anni fa per reazioni avverse ( una ha contratto una malattia AUTOIMMUNITARIA, fortunatamente risoltasi nel tempo grazie a terapie naturali ed alla abiura totale ddei farmaci) da cittadino responsabile proteso da cattoilco al bene delle pertsone ed all’amore per la verità ho dialogato e dialogo ancora con i genitori degli sventurati: a spanne l’ottanta per cento delle disgrazie è dovuta ai vaccini.
    Insomma per quanto concerne un confronto scientifico e democratico, non c’è partita , i vaccini fanno più guai che bene . Inficiano pesantemente il sistema immunitario ed aprono il corpo del malcapitato a future e certe malattie di vario genere in forza delle schifezze non dichiarte e inoculate intramuscolo mica ingerite oralmente sì da consentire al siatema immunitario, quando è formato, (non certo nei primi mesi di vita) il riconoscimento dei “virus”per l’immunizzazione.
    Per non dilungarmi troppo vorrei evidenziare che il grande problema per le case farmaceutiche è il fatto che sempre più persone, grazie ad un passaparola strisciante e certificato sulla pericolosità dei vaccini , non si vaccinano motivo per cui campano meglio, difficilmente si ammalano e comunque qualche raffreddorino inevitablle lo si affronta senza alcun problema e senza farmaci antiquello e antiquell’altro, bensì con vitamine la cui etimologia spiega che danno vita.
    La grande assurdità che non si puo’ trascurare è che ti vogliono, in spregio al minimo senso logico , far passare i contrari ai vaccini come untori.
    Divide et Impera! Le nuove frontiere : Eterosessuali contro omosessuali e gender. Vaccinisti e contro. Non c’è che dire il demonio trova sempre un gran da fare.

    1. Rensie86

      “…far passare i contrari ai vaccini come untori.”

      Ovvio, come danno dei fascisti e razzisti a chi si oppone all’invasione, voluto di proposito, degli africani, o come tempo fa con l’europa stessa che si è visto non essere il paradiso depinto ma una gabbia con tanti polli da spennare.

      Dobbiamo resistere e combattere, la menzogna dei servi del mainstream si combatte con la verità e l’informazione.

  2. Rensie86

    Grazie per questo ottimo articolo sui vaccini che mette nero su bianco la collusioen della politica con le multinazionali e il conflitto di interesse sottobanco.
    Questi balordi giocano sulla nostra salute per battere cassa, sono dei criminali e spero che la giusizia per una volta tanto li punisca come successe 20 anni fa con il caso glaxo.
    Intanto ho appreso che anche la regione Lombardia seguirà la linea di Zaia, è un bene che sempre più persone si informino e protestino contro questo sistema mafioso di privilegi e mazzette.

    Spero che il decreto non passi e venga stracciato o almeno modificato togliendo le multe e l’assurdità della patria potestà, massima libertà di scelta per i genitori.


    1. Come da precedente commento in coda all’articolo sulla condanna del grande e coraggioso dotto. Rossaro si tenga presente che Zaia anzichè confutare , anzichè lasciare libera scelta sulla orrida pratica, “zagaglia comunque sulla importanza e sulla ineluttabilità della pratica vaccinale. Si tratta di fumo amico comunque delle multinazionali. Idem han fatto i grillini con miss Taverna con una loro proposta che mette sempre per inciso la vaiidità vaccinale.
      Comunque comincio ad avere una certa età e avendo lavorato sempre in vasto pubblico ed essendo curioso per natura su fatti scientifici e medici posso garantire che la maggior parte dei medici ed infermieri non vaccina (DI NASCOSTO:fan finta di aver vaccinato) i lorto figli.
      Una ventina di anni fa un infermiere specializzato di Padova fu trascinato in giudizuio dall’ospedale presso cui prestava servizio perchè non vaccinava i suoi tre figli dando cattivo esempio. La Cassazione gli diede ragione e sancì con sentenza la non obbligatorietà dei vaccini. Sentenza che è stata ed è ignorata grazie allo strapotere dei soliti. Sono anni che si fa finta che i vaccini sono obbligatori. Sembra fantascienza la mia ,purtroppo è l’incredibile verità.
      I big , o meglio i boss delle multinazionali idem. I reali d’Ihglilterra , i Rockfeller , i Kissinger, Zbigniew Zabrinszky , Veronesi tutti longevi fino ai cento anni col cavolo si vaccinano.
      La propaganda in materia è micidiale. E’ ipnosi prolungata usando certe frasi strafatte per dogma:
      1)-I vaccini hanno debellato la polio. Menzogna perchè l’epidemia di polio, dovuta probabilmente agli esperimenti nucleari molto in voga negli anni 60 si è estinta spontaneamente come tutte le altre epidemie dovute in ogni caso a cause ambientali .Negli U.S.A. i pochi casi di polio che si verificano riguardano i vaccinati e cis sono varie cause dii risarcimento. Meglio c’erano , perchè attualmente tra Clinton e Obama è stata fatta una legge che deresponsabilizza le multinazionali dai danni da vaccino. Il Giappone ha smesso i vaccini antipolio per questo motivo da svariati anni.
      Sulle malattie infettive girano menzogne spudorate non meno importanti di qelle sulla storia degli ultimi trte secoli.
      2) altro becero luogo comune che il popolo spaccia per sapienza:- una volta la vita media era di 40 anni, coi vaccini e con i farmaci è raddoppiata Ripeto un piccolo elenco di persone longeve in tempi molto antichi che di sicuro non si vaccinavano:
      Pitagora 100 anni. Platone 80, Seneca 90, Cincinnato 86. 2550 anni fa. Si moriva in condizioni precarie , di guerre .
      Siamo immersi nella menzogna totale e dgmatica: questo è il grande problema

      1. bob-vi

        Ho fatto il suo stesso ragionamento su Zaia e Taverna, suppongo anche ci sia la possibilità che dichiararsi anti vaccini si venga subito messi all’angolo come antiscientifici e complottisti, per cui sarebbe impossibile essere ascoltati. Basti guardare il film Vaxxed dove addirittura uno stolto di ragazzino ha denunciato la cosa e così le autorità hanno vietato l’evento. Addiruittura la Lorenzin ha chiamato di persona el bocia.


    1. E’ vero, il link funziona.
      Per quei strani paradossi che a volte , anzi spesso, molto spessso capitano ti vai a leggere che gran parte della donazione modesta va a sostenere l’associazione Mary Poppins che aiuta i parenti dei malati di cancro piccini a vegliare su di essi.
      Ho studiato cosi tanto sugli effetti deleteri dei vaccini che non posso esimermi dal cercare di divulgare le buone e “vere ” informazioni scientifiche e statistiche. dato che nel blog, peraltro, siamo un po’ come i 4 amici al bar che volevano cambiare il mondo. In tivu non lo dirannno .
      Albert Schweitzer premio Nobel per la pace e notissimo filantropo ,scienziato , medico, musicologo ed altro , ebbe la felice idea di costruire ospedali in Africa essendo un buon pastore protestante . Ilchè gli diede modo di monitarare “de visu”l’andazzo e la proliferazione delle malattie in Africa.
      Quest alle soglie della dipartita, ebbe a dichiarare che in Africa lui aveva curato ogni tipo di malattia tranne il cancro. Non per pigrizia o scoramento ma perchè era inesistente. I primi casi di cancro li ha visti manifestarsi dopo qualche decina di anni che si sono realizzate le vaccinazioni di massa.
      Lo pensiamo un po’ tutti noi anti vaccinari (meglio la coda alla vaccinara) come riteniamo anche che tutte le malattie sclerotiche , degenerative in età giovanile sia la combinazione tra farmaci anti-infiammatori antibiotici ed elementi di vaccini non metabolizzti dal corpo umano in quanto iniettati intra-muscolo e non ingeriti.
      Il caro Albert si va ad aggiungere alle illustri no- persona no-scienziato del tipo Ippocrate, Galeno, Antoine Bechamp , Linus Pauling e numerosi altri di stessa valenza ascientifica secondo la “scienza moderna”.
      A proposito di Mary Poppins qualche vescovo ritenne il film in odor di zolfo e, a mio avviso non a torto


  3. http://www.ilgiornale.it/news/cronache/monza-morto-bambino-complicanza-morbillo-1412291.html
    Dalla rubrica: “Senza parole e senza respiro.”
    Capita l’antifona ? Pecore, pecore, pecore!!!! Questo dovete essere.
    Lo cercavano come Diogene con la lanterna cercava l’uomo in pieno guorno, il morto per morbillo. Diogene è andato in bianco loro no. Ma c’aveva la leucemia, obietterà qualcuno.
    – Si vabbè ma io so’ padrone del discorso e delli numeri, delle percentuali , delle statistiche -. Voi gregge non siete un caz..!Albertone direbbe.
    Abboccate stupide pecorelle anche perchè voi al massimo leggete i titoli delle notizie e vi fidate del sentito dire della televione degli idioti al servizio del demon-bugiardo. La leucemia? Si guarisce all’85% . Mica è morto per quello. Lo vedi che c’ha ragione la Lorenzin? I vaccini s’hanno da fà a costo de rischià l’autismo , la paralisi , danni all’encefalo irreversebili, la sclerosi multipla, quella singola giacchè che ci siamo e pure altre nuove malattie.
    Che bella l’innovazione scientifica volta alla scoperta di nuove mistriose ed inedite malattie VAI LORENZIN! Satana è con te!!!!

  4. sskc

    Adesso si spiega il continuo incremento di malattie autoimmuni che colpiscono il sistema nervoso!!!…Se come dichiarato nei bugiardini dei vaccini per la meningite e l’epatite ecc. si rischia di contrarre la sclerosi multipla o altre malattie immunodepressive, allora tutto cio’ potrebbe accadere anche agli adulti e non solo ai neonati…Metalli pesanti come il mercurio, alluminio ecc. danneggiano l’encefalo di chiunque e non solo quello dei piu’ piccoli…che essendo piu’ fragili, manifestano i danni ricevuti fin da subito! Gli adulti, essendo piu’ forti, hanno probabilmente le prime manifestazioni negli anni a venire e cio’ rende ancora piu’ difficile ricondurre la memoria al vaccino fatto in passato ed attribuirgli la causa della malattia…

  5. cornelius

    Mi sorprende molto questa deriva antiscientifica di Blondet.
    E dire che fu proprio grazie ad Effedieffe che sentii il bisogno di impegnarmi negli studi scientifici, per dare il mio contributo (seppur minimo e insignificante) al mantenimento della civiltà così faticosamente conquistata nei secoli.
    Proprio Blondet che, cito testualmente Selvaggi con Telefonino, scriveva della storia del popolo italiano:
    “Ma è anche la storia di un “popolo” che, una classe dirigente, positivamente, la rifiuta. Che, come lo zappatore e il cafone quando va al mercato in città, diffida del colto dottore, e invece crede ciecamente al venditore ambulante d’olio di tigre e di altre pozioni da miracolo, si affida ai loschi buffoni e ai saltimbanchi che lo lisciano per il suo verso, lo contentano nelle sue richieste immediate, nei suoi impulsi istantanei”

    La medicina è imperfetta e commette errori. Ma cedere all’irrazionale ed antiscientifico livore contro una delle conquiste del progresso medico, facendosi “lisciare per il proprio verso” da saltimbanchi senza nessuna competenza scientifica, non mi pare proprio degno di questo sito e di Maurizio.

    1. sskc

      Perche’…il Dr. Montanari, la Dr.ssa Gatti ed il premio Nobel Luc Montagnier, scienziati premiati e riconosciuti a livello mondiale…le paiono forse dei saltimbachi senza competenza scientifica alcuna? Se cosi’ fosse allora per quale motivo Montanari e Gatti sarebbero stati invitati negli USA dalla commissione che sta indagando sulla sicurezza dei vaccini con a capo Robert Francis Kennedy Jr.? Il nipote del presidente Kennedy sara’ mica un saltimbanco pure lui? Viste le numerosissime testimonianze di persone danneggiate da vaccino, c’e’ da pensare invece che i saltimbanchi siano proprio quei medici che irresponsabilmente stanno causando tutto questo con la complicita’ dei Media che negano quanto accade!

      https://www.pandoratv.it/?p=16596

      https://www.youtube.com/watch?v=c94pg3gtYz4

      https://www.youtube.com/watch?v=4yw5DwzwAjs


  6. Definire la pratica vaccinale scienza denota ignoranza ,pressapochismo, ipnosi da propaganda(la maggior parte) e spesso (mi auguro non sia il suo caso) malafede ben retribuita.
    La scienza brandita come una clava di esclusiva propriètà di un venditore di veleno (pharmakon)è paraculaggine acuta e dispotismo criminale. Le multinazionali controllano in toto i media ufficiali e chi non capisce , non percepisce cio’ non ha titoli per parlare di scienza. Blondet sa benissimo difendersi da solo e se non risponde vuol dire che non ne vale la pena.
    Dico cio’ perchè prima della nascita della mia prole. numerosa di questi tempi, pensavo che i vaccini fossero utili fossero “prodotti di scienza” e che la pediatra che ci dava per scontata l’utilità di cotanta conquista scientifica fosse la fiflia prediletta della scienza..Poi hoh scoperto che usufruiva di vacanze gratuite, computer gratutito ed altri benefit da gossip. Quando arrivavano avvoltoi in cravatta alias informatori al soldo della scienza delle ditte farmaceutiche dava loro percedenza assoluta pur in presenza di piagnistei devastanti per i timpani degli astanti e di dolore per i poveri piccini, pardon per i giovanissimi volontari consumatori dei loro prodotti In linea con la quasi totalità dei colleghi. Cho è contro rischia la radiazione ed un pessimo servitore della scienza di Big-Pharma. Non si sfugge. il ricettario del dipendente delle multinazionali ha da essere riempito secondo scienza -protocollo utile agli utili delle S.P.A.(non significa solo per amore)
    Come ho già scritto sopra ho rischiato di perdere due figli e da quell’esperienza un uomo normalmente raziocinante intuisce che forse la scienza dei vaccini è un grande imbroglio. Quando conosci gente che ha figli da Cottolengo in seguito a vaccini ma la scienza lo esclude, se non sei un idiota, non puoi non pensare che il dottorino in candido camice bianco è un tuo nemico mentre il “ciarlatano naturopata cattolico lefevriano che Iddio mi ha contesualmente fatto conoscere per un caso misterioso me li sconsigliava fortemente senza che lui ci guadagnasse. Questo signore ,che per lei sarebbe un venditore di olio di tigre(che roba è scusi lei che ha tanta scienza) un venditore di pozioni, in realtà consiglia oli essenziali , minerali e vitamine che sono altamente efficaci, Roba galenica da vera scienza protesa al bene delle persone ed ispirata ai principi di Ippocrate.Roba che tiene il sistema immunitario pressochè invincibile.
    L’attuale medicina non è imperfetta è altamente criminale, genocida e nella migliore delle ipotesi cronicizza le malattie dalla nascita alla morte di ogni individuo.
    Pentitevi e convertitevi o medici che siete vilmente servi della causa della menzogna demoniaca vaccinale e farmaceutica

Lascia un commento