IL FEROCE E ODIATISSIMO DITTATORE ASSAD

Il presidente Assad ha visitato la mostra “Made in Siria”, 8 giugno 2017.  Si noti il diverso  atteggiamento rispetto ai nostri oligarchi democratici ed amatissimi  presidenti della Repubblica, che si uniscono alla gente senza scorta  e senza  paura. Sono i nostri valori ad essere superiori.

 

7 commenti

  1. Sonja

    Mi pare che Damasco sia citata nella Bibbia, da qualche parte (non sono espertissima).
    Poi Damasco fu tradita dagli Inglesi, dopo che aveva combattuto contro l’Impero Ottomano, con l’aiuto del famoso Lawrence of Arabia (T. E. Lawrence) che aveva riunito tutte le tribù con questa promessa.
    e’ un po’ come ‘la notte dei lunghi coltelli’ hitleriana dove USA vuole creare il Caos nel medio oriente.
    Ho trovato un documentario dove si racconta che Kissinger tentò di fregare il padre di Assad (Hafiz al-Asad) quindi è una storia che dara da decenni.
    Assad non sarà uno stinco di santo (forse) ma come Gheddafi teneva sotto controllo le varie tribù.
    Tutti si dimenticano che queste regioni del nord-africa, medio oriente sono a base tribale quindi non si possono applicare le nostre regole.

    1. Luigi Ranalli

      Guardi, ad un cattolico Damasco può far subito venire in mente San Paolo che come sappiamo si convertì sulla via di Damasco e lì fu battezzato e riacquistò la vista.
      Però anche Isaia 17.1 “Ecco, Damasco cesserà di essere una città e diventerà un cumulo di rovine”. E senz’altro il katzone sionista o il protestante neocon ne danno una lettura strettamente letterale.

      Queste immagini di Assad sono molto belle e terrei a sottolineare che è di religione alauita, quindi considerato al di fuori dell’islam dal grosso dei musulmani. L’alauismo è sincretico ed ha assorbito molto del Cristianesimo, compreso il Natale ed il riconoscimento della SS.Trinità.

      1. sskc

        Gli Alawuiti sono di pertinenza dello Sciismo, tant’e’ vero che la definizione Alawi prende origine da Ali’ (cugino e genero del profeta Mohammad)…i musulmani in realta’ sono un’unica comunita’ e gli sciiti sono considerati “eretici” erroneamente in quanto, in verita’ sono quelli che hanno aderito alla volonta’ del Profeta stesso, che volle designare pubblicamente l’Imam ‘Ali quale suo successore spirituale e temporale…purtroppo la sua volonta’ non fu rispettata!…Ma sottolineo, l’Islam e’ una comunita’ unica, che il sionismo teme ed e’ per questo che cerca di frammentarla e settarizzarla, in quanto detesta la bonta’ che vi e’ nella differenza tra i popoli, che invece il Corano proclama! Quelli che veramente non centrano nulla con l’Islam sono i salafiti e gli wahhabiti ed infatti operano secondo la volonta’ sionista, che e’ un movimento internazionale, che cerca di creare un unico ordine distruggendo tutte le varie fedi e culture dei popoli, perche’ altrimenti sarebbe impossibile dominarli…


  2. Qualcuno ha mai visto qualcosa di simile prima? …perché a memoria non ricordo aver mai visto presidente alcuno, fosse chi esso fosse, recarsi ad un evento pubblico senza uno straccio di scorta… ma manco ‘na guardia del corpo, qualche sodale attorno (non si sa mai)… questo c’é andato come dal tabaccaio!
    Se ció che si vede nel video non é stato prodotto intenzionalmente, esso dimostra due cose, a mio modesto avviso:
    1- Assad ha le palle
    2- Se il popolo lo ama significa che lo considera il suo protettore, ergo le macchinazioni stile “Assad boia” non reggono, si veda per cosa passa Vlad…

Lascia un commento